Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Profilo di sicurezza a livello epatico: Teriflunomide versus Interferone-beta nella sclerosi multipla


E' stato confrontato il profilo di sicurezza a livello epatico di Interferone beta ( IFN-beta ) e di Teriflunomide ( Aubagio ) nei pazienti con sclerosi multipla.

Una meta-analisi a rete è stata condotta seguendo la metodologia Cochrane Collaboration.
Sono stati inclusi tutti gli studi che hanno confrontato tutti i tipi di Interferone-beta con Teriflunomide, o farmaci che modificano la malattia, o placebo nella sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ).

Tredici articoli sono stati inclusi nella revisione sistematica. Dodici studi hanno confrontato l'Interferone-beta ( 4203 pazienti ) rispetto a un altro DMT. Quattro studi hanno valutato l'efficacia e la sicurezza di Teriflunomide ( 906 pazienti ) rispetto a un'altra terapia modificante la malattia.

Sei studi hanno riportato lesioni epatiche indotte da farmaci. Tuttavia, solo uno studio ha avuto un confronto diretto e non ha riportato casi di tossicità epatica in entrambi i gruppi, quindi non è stato possibile stimare l'odds ratio ( OR ).

La metanalisi di confronti indiretti ha mostrato che non vi era alcuna differenza statisticamente significativa tra Teriflunomide e Interferone-beta ( OR=1.09, IC 95% 0.02-2.16 ).

Dallo studio non sono emerse differenze significative nel confronto tra Interferone-beta e Teriflunomide in termini di insufficienza epatica o aumento delle transaminasi. ( Xagena2018 )

Salas PAO et al, Mult Scler Relat Disord 2018; 26: 192-200

Neuro2018 Gastro2018 Farma2018


Indietro