Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

La perdita di volume del cervello varia durante la progressione della sclerosi multipla


I cambiamenti nella perdita di volume del cervello variano con il progredire della sclerosi multipla.

Inoltre, i diversi metodi di imaging utilizzati per valutare i cambiamenti nel volume cerebrale hanno una riproducibilità limitata.
Questi risultati hanno indicato che la perdita di volume cerebrale proposta inferiore allo 0.4% all'anno come indicatore di efficacia terapeutica dovrebbe essere riconsiderata.

Lo studio ha incluso partecipanti con sindrome clinicamente isolata o sclerosi multipla ( n=140 ). I partecipanti sono stati sottoposti a una serie di scansioni annuali di risonanza magnetica ( MRI ). Sono state utilizzate le risonanze magnetiche da 2 coorti di controlli sani per valutare la ripetibilità a breve termine delle misurazioni di MRI ( n=34 ) e la perdita annuale di volume cerebrale ( n=20 ).

È stata misurata la bontà dell'adattamento per diversi modelli per definire come la perdita di volume cerebrale sia cambiata durante il decorso della sclerosi multipla.
Sono state usate correlazioni dei cambiamenti nel cervello utilizzando Functional Magnetic Resonance Imaging of the Brain Software Library ( FSL ) e Jacobian Integration ( JI ) per misurare la compatibilità dei metodi di imaging.

I partecipanti con sindrome clinicamente isolata o sclerosi multipla sono stati sottoposti a 4 esami MRI con un periodo tra le scansioni mediano di 264 giorni.
Le 2 coorti di controllo sono state sottoposte a 2 esami MRI con un periodo tra le scansioni mediano di 24.5 e 384.5 giorni per il follow-up di MRI a breve e lungo termine, rispettivamente.

Nei partecipanti con sindrome clinicamente isolata e sclerosi multipla, i tassi di perdita del volume cerebrale sono stati più alti durante i primi 5 anni dopo l'insorgenza della sclerosi multipla ( correlazioni R2=0.65 per il cambiamento del volume dell'intero cervello e R2=0.52 per il cambiamento del volume della materia grigia ).

La perdita di volume del cervello ha mostrato una associazione diretta con gli steroidi ( beta=0.280; P=0.02 ) e una associazione inversa con l'età all'esordio della sclerosi multipla, in particolare nei primi 5 anni ( beta=0.015; P=0.047 ).

I risultati per la perdita di volume dell'intero cervello sono risultati riproducibili usando FSL e JI.
JI ha prodotto stime più precise e meno distorte per la perdita di volume del cervello per regioni cerebrali specifiche rispetto a FSL. ( Xagena2018 )

Fonte: JAMA Neurology, 2018

Neuro2018



Indietro