XVII Congresso Nazionale SIRN
Tumori testa-collo
XXIII World Congress of Neurology

Ricercatori italiani, coordinati dal Sandro Mandolesi dell’Università di Roma La Sapienza, ha sviluppato un algoritmo di analisi dei dati EcoColorDopper di pazienti affetti da sclerosi multipla e con ...


Sono stati determinati i correlati funzionali e strutturali di neuroimaging di disfunzioni cognitive associate con l'uso di Cannabis nella sclerosi multipla. In uno studio trasversale, 20 soggetti ...


Sulla base delle teorie della riserva cerebrale e della riserva cognitiva, si è studiato se una maggiore crescita massima del cervello ( MLGB ) nella vita e/o un maggiore arricchimento intellettuale n ...


C’è una correlazione ben stabilita tra l’atrofia della materia grigia profonda e la disfunzione cognitiva nella sclerosi multipla. Tuttavia, la causa di questi segni di neurodegenerazione è poco cono ...


Sono stati riportati gli esiti di gravidanze che si sono verificati durante il Programma di sviluppo clinico di Fingolimod ( Gilenya ) negli studi clinici di fase II, fase III e di fase IV ( con esten ...


Uno studio ha cercato di chiarire se l’alterata biologia delle cellule T CD4 naive contribuisca allo sviluppo della progressione della malattia nella sclerosi multipla progressiva secondaria. Sono ...


Alemtuzumab ( Lemtrada ), un anticorpo monoclonale anti-CD52, ha aumentato il rischio di disfunzione tiroidea nello studio di fase 2 CAMMS223 sulla sclerosi multipla recidivante-remittente. È stata ...


Il sistema nervoso autonomo mantiene costante il deflusso sanguigno cerebrale venoso cambiando le posizioni. Alterazioni nella autoregolazione cerebrale possono essere dimostrate con cambiamenti postu ...


Alemtuzumab ( Lemtrada ), un anticorpo monoclonale anti-CD52, ha aumentato il rischio di disfunzione tiroidea nello studio di fase 2 CAMMS223, nella sclerosi multipla recidivante-remittente. Uno stu ...


L’obiettivo di uno studio, compiuto presso l’Università di Bari ( Italia ) è stato quello di analizzare gli aspetti morfologici e funzionali delle vene cerebrali mediante ecocolordoppler su pazienti g ...


Vi sono prove che indicano che lo stress può precipitare o peggiorare i sintomi dell’infiammazione in generale e più specificamente nella sclerosi multipla, una malattia autoimmune demielinizzante car ...


Una esposizione al sole insufficiente e la carenza di vitamina D sono state entrambe associate a un aumentato rischio di sclerosi multipla. Depressione, ansia, stanchezza e disturbi cognitivi sono si ...


È stata verificata l'ipotesi di riserva cognitiva nella sclerosi multipla, valutando le interazioni tra riserva cognitiva, atrofia cerebrale ed efficienza cognitiva nei pazienti con sclerosi multipla ...


È stata valutata in uno studio prospettico la frequenza della diffusione orale in assenza di sintomi del virus di Epstein-Barr ( EBV ), e della diversità genetica di EBV in pazienti pediatrici con scl ...


Sono stati valutati i cambiamenti nel repertorio del recettore delle cellule T ( TCR ) nel sangue venoso periferico e nel liquido cerebrospinale di pazienti con sclerosi multipla, trattati con Nataliz ...