Amsterdam congress
XVII Congresso Nazionale SIRN
Tumori testa-collo

Storia di sclerosi multipla in due gravidanze successive


È stato valutato il rischio di ricadute durante la gravidanza e nei primi 3 mesi dopo il parto in due gravidanze successive in una coorte di donne francesi e italiane affette da sclerosi multipla.

In totale sono state incluse 93 donne con due gravidanze seguite prospetticamente dopo l’esordio di sclerosi multipla tra il 1993 e il 2013.
È stata valutata l'associazione di una ricaduta durante la gravidanza o il primo trimestre post-partum nella gravidanza 1 e nella gravidanza 2.

La maggior parte delle donne non ha avuto alcuna esacerbazione nei 3 mesi dopo il parto ( 31.2% e 23.7%, rispettivamente, recidivanti dopo la gravidanza 1 e 2; P=0.32 ).

In totale il 7.6% ha avuto una ricaduta dopo due gravidanze.
Il rischio di recidiva dopo la gravidanza 2 non è stato associato con il numero di ricadute nell'anno pre-gravidanza ( odds ratio, OR=1.52 ) o durante la gravidanza ( OR=1.57 ) o con la presenza di una recidiva dopo la gravidanza 1 ( OR=0.86 ).

In conclusione, sono stati forniti dati originali sull'evoluzione delle gravidanze successive nella sclerosi multipla, mostrando una simile ( e anche minore ) attività di malattia nella seconda gravidanza.
Non c’è stata alcuna correlazione della attività nelle gravidanze successive.
Pertanto, la consulenza alle donne con sclerosi multipla che stanno pensando di avere un secondo bambino dovrebbe essere la stessa fornita per il primo figlio. ( Xagena2016 )

Benoit A et al, Neurology 2016; 87: 1360-1367

Neuro2016 Gyne2016



Indietro